Pontiak, Arbouretum, il cialtronismo

Si è spiegato già qui che Pontiak e Arbouretum sono tra i gruppi più ascoltati da queste parti negli ultimi tempi (in contemporanea sto affrontando anche l’integrale di Miles Davis, ma non ne scriverò mai perché non saprei mai trovare le parole adatte, solo punti esclamativi), si è già detto che era prevista la loro partecipazione al Parklife Festival di Milano, il prossimo 21 luglio. Be’, la notizia è confermata, ma la cosa che un po’ mi fa girare le palle è che qualcuno o qualcosa ha fatto in modo che i due gruppi suoneranno su due palchi diversi, quasi in contemporanea (Arbouretum alle 20.45 sul Common People MySpace Stage, sant’Iddio lasciamo perdere, Pontiak alle 21.20 sullo Psychocandy Stage, cioè, temo, dentro il Magnolia a una temperatura media di 75 gradi, uccidendo i timpani delle prime tre file). Ma noi uomini forti sappiamo a che santo votarci (cit.) e se appena si può sfideremo il fato avverso. E visto che gli orari ce lo consentono, andremo fuori dalle palle prima di mezzanotte.

Annunci

2 pensieri riguardo “Pontiak, Arbouretum, il cialtronismo

  1. gli arbouretum suoneranno anche all’aperto al porcupine pub di ariano nel polesine in provincia di rovigo il 22 luglio alle ore 22.non so quanto disti ma potrebbe essere l’occasione per vedere sia pontiak che arbouretum
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...