In ventesima posizione

Non so da quanti anni non ascoltavo così tanti dischi e così tanti dischi belli: il 2011 merita una classifica finale che sia, a suo modo, curata, non soltanto una lista di titoli. Il conto alla rovescia comincia giustamente dalla posizione Venti: Shannon and the Clams, “Sleep Talk”.

Ce li metto perché il 2011 è stato l’anno delle canzoni, anzi, delle canzonette, preferibilmente brevi e sciocche, e il disco di Shannon e di quegli altri due scemi è un compendio di bubblegum pop masticabile a volontà. Che vi devo dire, ho guidato molto, ho avuto molto bisogno di ritornelli, questo è il risultato.

Annunci

Un pensiero riguardo “In ventesima posizione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...