Al numero nove

Jack Oblivian – Rat City. Del perché e del percome degli Oblivians (e dei Rolling Stones) abbiamo parlato qui.  Aggiungo: nella mia personale cronologia, questi sono i vecchi, quegli altri delle istituzioni, e in quanto tali croce e delizia. Del perché questo disco è così in alto: perché è l’unico rock classico che riesca a tollerare di questi tempi, perché avevo bisogno di musica stonesiana (e ridaje – su youtube c’è pure un video di Jack che suona Miss You con il poster di Mick Jagger sul microfono, ma non lo linko), perché ci sono i buoni sentimenti e le parentesi quasi danzerecce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...