In ottava posizione

(Ieri c’era un refuso nel titolo del post)

Natural Child – 1971, sempre in tema “il rock svuotato della mitologia e dell’epica di cui abbiamo piene le tasche”, tre marcioni di Nashville ci danno dentro, bevono e si drogano, perché sono giovani ed è il 2011, e non c’è malizia né calcolo né vanità, probabilmente fra un anno o due non saranno più nessuno. Parafrasando una cosa che ho appena letto: “If I wanted to listen to Sticky Fingers I’d listen to Sticky Fingers, but I don’t”. Altro disco da macchina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...